Questo Sito utilizza cookie in conformità alla cookie policy del Sito e cookie che rientrano nella responsabilità di terze parti.

Cliccando su CHIUDI o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso ai cookie di terze parti cliccasu MAGGIORI INFORMAZIONI

Camper Club Italia - Tel: 342 0275672 info@camperclubitalia.it

SARDEGNA 2020 - ANNULLATO

Dal 13 al 28 giugno 2020    .     .     .     .

 ASard 1  A causa dell'emergenza sanitaria questo raduno è annullato,  le quote versate saranno restituite; in base agli sviluppi futuri ed alle compatibilità organizzative si verificherà se esiste la possibilità di una riproposizione in date diverse.

   Scarica volantino  pdf

 .Con il Camper Club Italia in Sardegna, ammirate, sognate e principalmente pensate ad uno dei mari più bello del mondo, vi faremo gustare il viaggio come non mai, alla scoperta di spiagge meravigliose, posti incantevoli e tanta buona cucina, non perdete questa occasione vi aspettiamo.

Programma 

Sabato 13 Giugno Ritrovo alle ore 7:00 al porto di Livorno con destinazione Olbia, partenza alle ore 10:00 ed arrivo previsto per le 18:00, dopo le operazioni di sbarco inizieremo la nostra nuova avventura dirigendoci verso San Teodoro c/o il Camping San Teodoro la Cinta, arrivo e sistemazione dei camper.
Domenica 14 Giugno Escursione guidata alle isole Tavolara, Molara e Molarotto, sito marino costiero caratterizzato dalla presenza di diversi habitat marini di particolare importanza per la presenza di Posidonia oceanica e di specie quali il Tursiops truncatus e tartarughe marine. Sistema di isole di natura calcarea e granitica prospiciente la costa di Olbia e San Teodoro. Prima del rientro si passerà nel regno più piccolo del mondo che si trova sull’isola di Tavolara. Pomeriggio al mare nella splendida spiaggia.AOrgosolo
Lunedì’ 15 Giugno Trasferimento a Cala Gonone. Pomeriggio dedicato alla visita delle grotte del Bue Marino o al Museo della Foca Monaca. Le grotte litoranee situate nel territorio del comune di Dorgali nella costa orientale della Sardegna, devono il loro nome dall'appellativo in lingua sarda della foca monaca, mammifero marino ritenuto ormai scomparso dalla zona a causa della eccessiva pressione antropica.
Martedì’ 16 Giugno Vi vorremmo stupire portandovi con dei fuoristrada 4x4 al Supramonte di Orgosolo, fermandoci a gustare un pranzo Barbaricino nell’ovile di uno degli ultimi caprai ancora in attività.
Autisti esperti, competenti e documentate guide, ci faranno trascorrere una bellissima giornata in un tour naturalistico e culturale, ci descriveranno ogni angolo incontaminato della montagna, ci aiuteranno a capire ogni piccola sfumatura di un mondo nascosto, tutto da esplorare. Gli spostamenti in fuoristrada si alternano a soste per le visite e le spiegazioni. Prima del rientro si potranno ammirare i famosi murales di Orgosolo.
Mercoledì’ 17 Giugno Il trasferimento verso Lotzorai ci vedrà percorrere il tratto più panoramico di tutta la Strada Statale Orientale Sarda, fino ad arrivare a Camping Le Cernie. Qui sosteremo sotto una pineta di 80 anni in riva al mare con una spiaggia chilometrica a nostra disposizione, dove trascorrere indimenticabili ore di sole e bagni. Pomeriggio tutti in spiaggia.
Giovedì’ 18 Giugno Salperemo con una barca direzione Golfo di Orosei, contempleremo i paesaggi tipici della Sardegna: spiagge con acque turchesi, scogliere e grotte accessibili soltanto via mare.
ABauneiRaggiungeremo la guglia di Pedra Longa, Cala Goloritzé, Cala Biriola, la Grotta del Fico, visitabile a richiesta e ultima località di avvistamento della Foca monaca, per terminare a Cala dei Gabbiani. Il tutto rigorosamente con Pranzo a Bordo con le soste per il bagno nelle cale dove cammineremo sulle pietre bianche della spiaggia e contempleremo i riverberi del mare
Venerdì 19 Giugno giornata completamente dedicata al relax al mare
Sabato 20 Giugno Il viaggio inizia nella Stazione di Arbatax, fra le barche dei pescatori della Cala dei Genovesi. Lasciata Arbatax, il Trenino Verde si dirige verso l’interno tra una vegetazione sempre più folta e, dopo i paesi di montagna di Elini e Lanusei, permette di ammirare ampie vedute su tutta la costa.
Si passa poi vicino al Lago Alto del Flumendosa e si arriva a Gairo Taquisara nei cui paraggi si può vivere l’insolita e affascinante esperienza della visita ai villaggi fantasma di Osini Vecchio e di Gairo Vecchio, abbandonati da quasi 70 anni a causa di una terribile alluvione.
Domenica 21 Giugno Giornata libera per godersi questo mare meraviglioso
Lunedì’ 22 Giugno Trasferimento verso Cagliari c/o Camping Pini e Mare, dove nel pomeriggio dirigeremo verso la Laguna di Nora per una visita guidata attraverso un “Percorso Biodiversivo” dedicato alla biodiversità del Mediterraneo.
Visiteremo: l’Aquarium, un piccolo acquario didattico mediterraneo che ospita alcune specie ittiche dell’ambiente marino costiero La Galleria Cetacei, un museo dedicato alla biologia ed all'ecologia di balene e delfini Il Centro Recupero Tartarughe Marine dove alla presenza di esemplari di tartarughe marine curate e ormai riabilitate e pronte per la reimmissione in mare, sensibilizzando i visitatori sui problemi causati dalle attività umane alle tartarughe marine.
Infine faremo una visita guidata dell’antica città di Nora, prima città fenicia in Sardegna (VIII secolo a.C.), poi cartaginese, infine importantissimo centro romano, un gioiello tramandatoci attraverso tre millenni. uno dei siti archeologici più importanti della Sardegna
Martedì’ 23 Giugno Accompagnati dalla nostra simpatica e brava Guida Anna Maria Murru, partiremo in bus per unaAPoetto Panoramica del territorio della famosa spiaggia del Poetto e dell'area protetta di Molentargius famosa per la presenza delle saline ma sopratutto per la presenza di circa 21.000 fenicotteri rosa.
Proseguiremo per il Colle di Monte Urpino, uno dei due colli della città, in modo da poter ammirare dall'alto Cagliari e d'intorni, faremo una breve sosta fotografica perché lo spettacolo di colori merita tanto. Il nostro viaggio proseguirà con la visita della Basilica e Santuario della Madonna di Bonaria, la patrona massima della Sardegna, al termine proseguimento per il centro storico della città cuore pulsante della storia medievale. Visiteremo ancora la Cattedrale dedicata a Santa Maria, la passeggiata ci porterà fino al famoso quartiere della Marina il centro commerciale principale della città. Sosta pranzo e nel primo pomeriggio trasferimento a Macchiareddu e visita delle meravigliose saline Conti Vecchi area naturalistica e sito di archeologia industriale all’interno di un impianto tuttora produttivo oggi uno dei beni del FAI.
ACarloforteMercoledì’ 24 Giugno Partenza di buon mattino verso Calasetta, situata nell’arcipelago del Sulcis, nell’estremo sud-ovest della Sardegna, un borgo che ci affascinerà per storia, tradizioni, cucina marinara e spiagge da sogno. La storia di Calasetta iniziò nel 1769, quando 38 famiglie di pescatori di corallo (poi di tonni), originarie di Pegli ma provenienti dall’isola tunisina di Tabarka, già fondatrici di Carloforte, chiesero al re Carlo Emanuele di popolare anche la costa settentrionale dell’Isola di Sant’Antioco. Arrivo e sistemazione dei camper, poi tutti in spiaggia.
Giovedì’ 25 Giugno Escursione in barca circumnavigando l’Isola di San Pietro, una delle due isole principali dell'arcipelago del Sulcis, situata al largo della penisola del Sulcis nella parte sud-occidentale della Sardegna. Abitata dalla preistoria e chiamata ‘isola degli sparvieri’ dai punici. È contornata da coste frastagliate che si gettano a mare da altezze fino a 150 metri, le aspre scogliere alternano sporgenze e insenature con spiagge riparate dal vento e bagnate da un mare limpido.
Venerdì’ 26 Giugno Giornata balneare , che concluderemo con la tavolata finale, a partecipazione facoltativa, con il classico schema “porto il mio, mangio il tuo”
Sabato 27 Giugno A questo punto ci avvieremo alla conclusione del nostro fantastico viaggio, dirigendoci nuovamente verso San Teodoro c/o il Camping San Teodoro la Cinta, arrivo e sistemazione dei camper.
Domenica 28 Giugno Ultimo trasferimento che ci porterà al porto di Olbia con imbarco previsto alle ore 10:00 ed arrivo a Livorno alle ore 18:00.

Purtroppo alcuni campeggi presso i quali si effettueranno i pernottamenti NON ACCETTANO ANIMALI

Coordinatori Franco Aucello e Antonio Melis
PRENOTAZIONI ed INFORMAZIONI presso la Segreteria del Club
Tel. 342 0275672 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NUMERO PARTECIPANTI: Min 12  Max 15 camper, compresi i coordinatori
QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Soci Camper con due persone 1620 €, con una persona 1050 € - Persona aggiunta: 570 € NON Soci Camper con due persone 1890 €, con una persona 1240 € - Persona aggiunta: 650 € 
Bambini da 3 a 9 anni 290 €, fino a 3 anni Gratis
Supplemento per camper di lunghezza superiore a 7 m : 75 €

LA QUOTA COMPRENDE: Organizzazione, A/R traghetto con sistemazione passaggio ponte 15 pernottamenti in campeggi o aree sosta dotate di servizi; ingressi, guide e trasporti per tutte le escursioni in elenco; pranzi del 16 e 18/06; treno verde del 20/06, escursioni in fuoristrada del 16/06 ed in battello del 18 e 25/06.
LA QUOTA NON COMPRENDE: Autostrade, carburante, vitto, eventuale passaggio in cabina traghetto, spese personali e quanto non menzionato nel paragrafo “LA QUOTA COMPRENDE”
CONSIGLIATO: CB a bordo, biciclette, sdraio ombrellone e protezioni solari
MODALITÀ D’ADESIONE:
- Iscrizioni 29 febbraio al 12 maggio 2020 o ad esaurimento posti.
- L’iscrizione sarà ritenuta valida solo previa comunicazione telefonica ed accompagnata dal versamento dell'acconto
Chi desiderasse usufruire di una cabina “extra large” durante le traversate è pregato di comunicarlo al momento dell’adesione al viaggio, spesa aggiuntiva carico del richiedente: 35 € a tratta.
VERSAMENTO QUOTE acconto di 620 € + 25% delle quote relative a persone aggiunte, all'atto dell'iscrizione, saldo entro il 12 maggio 2020
Per i versamenti utilizzare:
- bollettino di c/c postale n° 26397406 intestato a Camper Club Italia oppure
- bonifico bancario sul codice IBAN IT65V0538702598 000000873134 intestato al Camper Club Italia, causale per i versamenti “Raduno Sardegna 2020”
Le schede d’iscrizione, da richiedere alla segreteria del Club completate con tutti i dati richiesti e dalla documentazione dei versamenti effettuati, dovranno essere inviate a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'adesione implica la conoscenza, l'accettazione e sottoscrizione del regolamento raduni del Camper Club Italia e all'informativa sulla privacy pubblicati sul sito www.camperclubitalia.it
Assicurazione RC: Vittoria Assicurazioni 094.014.0000903254

NB per ragioni indipendenti dalla volontà degli organizzatori programma e costi potrebbero subire variazioni

Autostrade, carburante, vitto, eventuale passaggio in cabina traghetto, spese personali e quanto non menzionato nel paragrafo “LA QUOTA COMPRENDE”

Area utente


Iscrizione newsletter

captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo

Contatti

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 342.0275672
+39 051.6011364
Piazza dei Colori, 14/A - Bologna
Cookie Policy

Seguici